Soldi assicurazione incidente

Infortunio artigiano | Q2scai-infortunistica.it

Soldi assicurazione incidente

Sei stato vittima di un incidente e ti chiedi se e come è possibile recuperare i soldi dell’assicurazione in seguito ad un incidente? In questo articolo ti forniremo alcuni importanti chiarimenti utili per ottenere il risarcimento sperato.

Il danno all’automobile e alla persona

Spesso quando l’assicurazione propone una somma come risarcimento per l’incidente stradale la divide in due voci: danni al mezzo e alla persona. Il primo comprende i soldi dell’assicurazione in seguito ad un incidente utili a riparare la macchina danneggiata. Valuterà l’auto al momento del sinistro e se il danno è superiore al valore economico residuo del mezzo, il proprietario ottiene un risarcimento limitato a tale importo. Per quanto riguarda invece i danni alla persona, questi comprendono il danno patrimoniale per le spese mediche, fisioterapiche e altre spese varie affrontate o da affrontare. Comprende inoltre anche il danno non patrimoniale costituito dal danno biologico e dai giorni di invalidità totali o parziali della vittima.

A chi chiedere i soldi dell’assicurazione per l’incidente dato?

Esistono varie situazioni e varie forme di incidenti. Di conseguenza potrebbe variare anche il soggetto a cui chiedere il risarcimento dovuto ad un sinistro stradale. Quando l’incidente ha visto coinvolte solo due auto, la tua e quella del responsabile, la domanda del risarcimento va fatta alla propria assicurazione. Nel caso in cui l’altro automobilista risulta non assicurato la domanda invece va richiesta al Fondo di Garanzia Vittime della strada. Questa a sua volta delegherà un’assicurazione vicina alla residenza della vittima per gestire praticamente il risarcimento.

Può succedere inoltre che in un incidente stradale vengano coinvolte più auto, ad esempio in un tamponamento a catena. In questo caso occorre invece rivolgersi all’assicurazione dell’auto responsabile del sinistro.

Il termine di prescrizione per la richiesta di risarcimento all’assicurazione è di due anni dal giorno dell’incidente. Passato questo periodo non sarà più possibile richiedere il risarcimento dei soldi all’assicurazione in seguito ad un incidente stradale.