fbpx

Polizza Kasko cosa copre

Polizza Kasko | Q2scai-infortunistica.it

Polizza Kasko cosa copre

Ti hanno consigliato di stipulare una polizza Kasko ma non sai di cosa si tratta e cosa copre? Scoprilo insieme ai professionisti di Q2sca! Ecco qui di seguito alcune dritte per stipulare la tua polizza.

La polizza Kasko è una delle assicurazioni accessorie che possono essere associate alla RC auto base. Qui di seguito i dettagli

 

Cos’è la Polizza Kasko?

La polizza Kasko è un tipo di assicurazione non obbligatoria che può o meno accompagnare una normale RC auto base. Con un piccolo investimento aggiuntivo sull’assicurazione base permette di coprire diversi danni che prima erano esclusi. Oltre ai danni causati a terzi infatti la polizza Kasko copre anche quelli autoindotti alla propria vettura.

Questo tipo di assicurazione a sua volta può essere parziale o totale (la Kasko). La polizza totale altro non è che quell’assicurazione che permette di avere una copertura totale anche se l’incidente coinvolge solo il guidatore e non anche altre vetture.

La mini-Kasko invece, limita la sua azione al risarcimento dei danni causati dal conducente quando provoca un incidente con altre vetture, mentre non prevede alcun tipo di copertura dei danni prodotti da un incidente in solitaria. Le due polizze sono previste dalla maggior parte delle compagnie assicurative. Le uniche differenze di prezzo si basano sul tipo di vettura, sul tipo di utilizzo e sulla posizione assicurativa del conducente.

 

Polizza Kasko: cosa copre realmente?

Arrivati a questo punto ti chiederai cosa copre realmente la nostra Polizza Kasko. Poiché è una garanzia accessoria, questa va associata all’assicurazione di basa. La sua particolarità è che copre anche i danni causati dal guidatore alla propria auto. Si tratta di aggiunte che in sede di stipula, vengono applicate alla tradizionale RCA e che copre i vari bisogni del guidatore. Questo vuol dire che a seconda dei tuoi bisogni o della tua volontà si possono assicurare determinate parti della macchina o determinate situazioni legate alla circolazione e non solo. A titolo di esempio la polizza contro il furto è una di quelle più utilizzate e che rientra all’interno della polizza Kasko. Altri tipi di garanzia possono essere contro l’incendio, contro gli eventi naturali contro gli atti vandalici etc.  Un’altra ancora è la polizza cristalli che rientra a sua volta nella Kasko.

Quindi per concludere, come detto già in precedenza, spetta a te guidatore cosa mettere in cassaforte. La polizza Kasko fornisce solo un valido strumento per farlo e noi di Q2scai tutta la nostra esperienza per una assicurazione a trecentosessanta gradi.