Danno biologico INAIL

infornunio | Q2scai-infortunistica.it

Danno biologico INAIL

Il danno biologico INAIL altro non è che un indennizzo erogato dall’istituto al lavoratore vittima di un infortunio sul lavoro o di un danno a seguito di una malattia professionale. Cerchiamo di capire insieme cos’è e come funziona.

Cos’è e come funziona il danno biologico INAIL

Come descritto brevemente in precedenza il danno biologico INAIL è l’indennizzo riconosciuto e pagato al lavoratore vittima di un infortunio sul lavoro o di una malattia professionale. Il fattore determinante che ci permette di parlare di danno biologico, è sicuramente la presenza di una lesione tale da determinare un’invalidità temporanea o una menomazione permanente delle sue capacità fisiche. L’istituto dell’INAIL riconosce il danno biologico in presenza di alcuni importanti requisiti. Questi sono: il danno biologico dato da infortunio sul lavoro e il danno biologico dovuto ad una malattia professionale o causa di servizio.

Il primo fa riferimento ad un incidente occorso al lavoratore durante l’orario di lavoro o sul posto di lavoro. Ma anche tutti quelli che potrebbero avvenire mentre il lavoratore si reca a lavoro. Si parla in questo caso di incidente in itinere.

Il secondo caso invece fa riferimento a quando il lavoratore si ammala progressivamente o lentamente a causa dello svolgimento del suo lavoro. Questo produce l’insorgere di patologie la cui cause sono strettamente legate alle conseguenze del lavoro svolto.

Il calcolo del risarcimento INAIL

Questo calcolo si basa essenzialmente sul tipo di menomazione psicofisica che ha subito il lavoratore. Le percentuali di menomazione sono le seguenti.

  • Menomazione minore al 6%: nessun indennizzo per danno biologico
  • Uguale o maggiore al 6% e minore del 16%: indennizzo in capitale + indennizzo per conseguenze patrimoniali
  • Uguale o maggiore al 16%: indennizzo del danno biologico in rendita+ indennizzo con ulteriore quota di rendita per conseguenze patrimoniali.

Il pagamento del risarcimento danno biologico INAIL può avvenire tramite assegno, in contanti, con bonifico bancario o postale, accredito sul libretto, carta prepagata con IBAN e presso gli istituti di credito convenzionati.